FIM MX World Championship - GP Lettonia - Kegums

Che doppietta Tony!!!

Start MX1 - Copyright Archer R.

Capolavoro di Tony Cairoli a Kegums nel Gp di Lettonia corso questo week-end; il fuoriclasse siciliano ha dominato fin dalle prove del sabato e con una splendida doppietta ha stravinto il Gp e rafforzato la sua leadership in classifica generale, portando il vantaggio a 42 punti. Antonio ha corso due manche molto simili, andando in testa fin dalle prime curve e conducendole da leader fino alla fine.

#222 - Tony Cairoli - Copyright Archer R.

Mai in affanno, preciso, pulito nelle linee Tony ha infiammato il numeroso pubblico lettone accorso a vedere i campioni delle ruote tassellate. Steven Frossard, secondo di giornata grazie a due secondo posti, è stato l’unico che ha provato mettere i bastoni tra le ruote di Cairoli, ma anche l’ufficiale Yamaha si è dovuto arrendere allo strapotere del campione del mondo.

#183 - Steven Frossard - Copyright Yamaha-racing.com

Il gladiatore francese ha comunque condotto due ottime manche, “rubando” la piazza d’onore a Evgeny Bobryshev a pochi giri dal termine della seconda manche. Il russo, dopo la vittoria della scorsa settimana, si conferma ad altissimi livelli e vederlo sul podio è diventato ormai una piacevole abitudine. Giornata storta invece per Clement Desalle che, causa una caduta per manche, ha chiuso solamente 9° di giornata. Il belga accusa ora un pesante ritardo dalla leadership della classifica mondiale, e si deve guardare anche da Frossard, appena 4 punti dietro di lui.

#94 - Ken Roczen - Copyright Archer R.


Splendida doppietta anche per Ken Roczen nella classe MX2. Il fuoriclasse tedesco ha dominato entrambe le manche e grazie a questo nuovo en-plein porta a 27 i punti di vantaggio sul compagno di squadra Jeffrey Herlings in classifica generale. L’olandese volante si è dovuto piegare allo strapotere di Roczen, e ha chiuso 2° davanti Tommy Searle; sfortunato invece Gautier Paulin, 8° di giornata, caduto in entrambe le manche e autore di due difficili rimonte dal fondo del gruppo.
Ora una settimana di stop, prossima tappa a Lommel per il Gp del Belgio, il 31 Luglio.

Classifiche

MX1 - GP Classification
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 50 p.;
2. Steven Frossard (FRA, Yamaha), 44 p.;
3. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 40 p.;
4. Rui Goncalves (POR, Honda), 32 p.;
5. David Philippaerts (ITA, Yamaha), 32 p.;
6. Maximilian Nagl (GER, KTM), 29 p.;
7. Ken de Dycker (BEL, Honda), 27 p.;
8. Steve Ramon (BEL, Suzuki), 26 p.;
9. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 26 p.;
10. Tanel Leok (EST, TM), 23 p.;

MX1 – World Championship Classification
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 416 p.;
2. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 374 p.;
3. Steven Frossard (FRA, Yamaha), 370 p.;
4. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 334 p.;
5. Maximilian Nagl (GER, KTM), 311 p.;
6. David Philippaerts (ITA, Yamaha), 282 p.;
7. Rui Goncalves (POR, Honda), 281 p.;
8. Steve Ramon (BEL, Suzuki), 229 p.;
9. Ken de Dycker (BEL, Honda), 228 p.;
10. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 215 p.;

MX2 - GP Classification
1. Ken Roczen (GER, KTM), 50 p.;
2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 42 p.;
3. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 42 p.;
4. Max Anstie (GBR, Kawasaki), 34 p.;
5. Zachary Osborne (USA, Yamaha), 30 p.;
6. Harri Kullas (FIN, Yamaha), 27 p.;
7. Valentin Teillet (FRA, Suzuki), 25 p.;
8. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 24 p.;
9. Jake Nicholls (GBR, KTM), 22 p.;
10. Matiss Karro (LAT, Honda), 18 p.

MX2 – World Championship Classification
1. Ken Roczen (GER, KTM), 446 p.;
2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 419 p.;
3. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 370 p.;
4. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 343 p.;
5. Zachary Osborne (USA, Yamaha), 295 p.;
6. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), 274 p.;
7. Max Anstie (GBR, Kawasaki), 249 p.;
8. Harri Kullas (FIN, Yamaha), 224 p.;
9. Nicolas Aubin (FRA, KTM), 207 p.;
10. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), 170 p.